Si chiude l’andata a San Siro, in trasferta contro la prima della classe nel super derby nerazzurro.

L’ultima giornata del girone d’andata in serie A regala uno scontro eccitantissimo e ad alta tensione, oltre che con una posta in gioco particolarmente interessante: Inter-Atalanta.
Conte contro Gasperini nel super derby nerazzurro, in un San Siro che è stato fortino di guerra in Champions League per i bergamaschi (e lo sarà di nuovo contro il Valencia), ma che questa volta sarà invece casa dei nerazzurri milanesi, ancora appaiati con la Juventus al primo posto in classifica e dunque ad una partita dal potenziale titolo di campioni d’inverno.

In questa partita all’Atalanta spetterà il compito di trasformare San Siro da casa delle notti europee a terreno di conquista in campionato, malgrado dall’altra parte ci sia una squadra che punta con merito allo scudetto, avendo finora tenuto testa alla Juventus grazie ad una difesa di ferro (la migliore del campionato) e ad una coppia del gol Lukaku-Lautaro che funziona alla grande, il tutto portato avanti dalla grinta e dal lavoro meticoloso di Conte, vero artefice principale della rinascita dell’Inter in questa stagione.

Nonostante i nerazzurri milanesi stiano viaggiando con il vento in poppa, dovranno prestare particolare attenzione ai nerazzurri bergamaschi: reduci da due “manite” di fila, prima al Milan e poi al Parma, e di gran lunga miglior attacco del campionato, con un reparto offensivo che viaggia su medie vertiginose e nel quale è tornato a disposizione anche Zapata, bomber di peso che è mancato in questa prima parte di stagione e che potrebbe addirittura già partire titolare.

In palio, come detto all’inizio, tre punti molto interessanti, che garantirebbero all’Inter di chiudere l’andata ancora al pari dei bianconeri, e all’Atalanta di avvicinarsi ancora di più alla zona rossa dell’Europa che conta, provando a sfruttare in entrambi i casi i punti in palio di Roma-Juventus, partita quasi parallela a quella di San Siro e nella quale qualcuno sicuramente perderà punti.

Inter dunque che insegue il sogno scudetto e ci crede più che mai, Atalanta che sulle ali dell’entusiasmo e con l’obiettivo Champions prova il colpo grosso a casa di Conte; tutti i presupposti per un derby nerazzurro di proporzioni mai viste prima, in cui lo spettacolo sarà certamente assicurato.
Buon calcio a tutti.

By Matteo Beltrami