SPORTIELLO 6= Torna a difendere la porta nerazzurra. Gioca una buona partita, rispondendo bene in tutte le circostanze in cui viene chiamato in causa. Sul goal poco può fare

DJIMISITI 6,5= Tiene testa alla nostra difesa, e si fa raramente sorprendere dagli avversari.

TOLOI 7= Buona partita. Gestisce molto bene la difesa, come del resto i suoi compagni di reparto.

MASIELLO 6,5= Viene chiamato poco in causa rispetto al suo ruolo. Nei momenti giusti si trova sempre al suo posto in difesa.

HATEBOER 7= Corre a gradi ritmi sulla sua fascia, ed è difficile da contenere. Esegue un cross perfetto per il colpo di testa di Zapata.

PASALIC 6,5= Si adatta bene in formazione. Cresce con i suoi ritmi, nonostante passi la palla troppo spesso all’indietro, facendo così arrabbiare il nostro mister.

FREULER 6,5= Buona prestazione la sua. Fa girare spesso la palla.  Finalmente sta ricominciando a farci vedere come sa giocare a pallone il nostro numero “11”.

GOSENS 6,5= Grande gara la sua, instancabile e insuperabile sulla sua fascia. Tutto questo viene arricchito dal goal che ci ha regalato il momentaneo raddoppio. Sostituito nella ripresa da ARANA (6)= Entra e se la vede con Duncan; per il resto ha poco da fare.

GOMEZ 8= Serata straordinaria per lui; sul primo goal ci regala una perla di grande calcio, con una super giocata. Ci regala anche la doppietta. Cosa chiedere di più a quest’uomo? Sostituito nella ripresa, (sottolineo una standing ovation da tutto il Mapei Stadium) da MALINOSKY (6), entra e gioca qualche pallone sbagliato di troppo. Ma per stasera può essergli concesso.

ILLICIC 7,5= Stasera, lo si vede dappertutto. Porta palla in avanti, come solo lui sa fare. Lo si vede sbucare anche in fase difensiva. Sembra una trottola instancabile. Riesce a mettere anche lo zampino nel secondo goal, realizzato da Gosens

ZAPATA 7,5= Sbaglia ancora un goal semplicissimo nel primo tempo, ma si fa perdonare segnandone uno tutt’altro che semplice, da attaccante vero, siglando il 4 a 0. Per il resto della gara fa valere il suo fisico nei duelli. Sostituito nei minuti finali da BARROW (S.V) = entra subito in partita, mettendo in difficoltà Consigli, ma purtroppo non trova lo specchio della porta.

GASPERINI 8= Poco ho da dire su quest’uomo. Ancora una volta magistrale. I suoi ragazzi dettano calcio spettacolo in appena 35 minuti, scrivendo l’esito della partita. Effettua anche i cambi giusti per fare rifiatare i ragazzi in vista del prossimo match di Champions.

by Federica Scarpellini