GOLLINI 7,5= Blinda la porta nerazzurra con due super parate, una per ogni frazione di gioco. Grande serata la sua.

TOLOI 7,5= Finalmente riconosciamo il nostro uomo. Sfodera una prova super, con un salvataggio altrettanto super su Zaniolo nella ripresa.

KJAER 6,5= Debutto da titolare  con la maglia nerazzurra. Non ha un compito facile, perché deve contenere Dzeko, ma alla fine se la cava con l’esperienza

PALOMINO 6= Buona gara da parte sua, con qualche sbavatura di troppo. Si mangia un goal nella ripresa su colpo di testa.

HATEBOER 6= Gioca una gara sufficiente in entrambi le fasi. Corre sempre molto sulla sua fascia. Peccato i suoi errori in area avversaria

DE ROON 6,5= Gara discreta, fa girare molto la palla nella metà campo, e commette pochi errori. Bravo ad approfittare della pennichella della  difesa romana, per siglare il 2° goal.

FREULER 7= Gioca una gara molto semplice, con pochi errori. Nel finale regala un assist d’oro a Zapata, il quale ci porta in vantaggio. È  sua anche la punizione, che porta De Roon al raddoppio

CASTAGNE 6= Nella gara odierna, lo si vede poco. Probabilmente un po’ in difficoltà per via del rientro da infortunio.

MALINOSKYI 6,5= Buona personalità, con ogni pallone che si trova tra i piedi, esegue una giocata per i suoi compagni. Sbaglia qualcosina in più, per la sua eccessiva voglia di trovare la conclusione tutto solo. Sostituito nei minuti finali da GOSENS (6)= Entra e gestisce bene gli avversari.

ILICIC 6= Prova in tutti i modi ad arrivare davanti alla porta. Sorprende anche la difesa giallorossa in velocità, ma questo non basta, per trovare la gioia del goal.  Sostituito con suo dispiacere nella ripresa da ZAPATA (7,5) = Entra e risulta decisivo ancora una volta. Sfiora il secondo goal. Riscatta la prestazione di Domenica.

GOMEZ 7= Gioca una grande gara. La sua prestazione continua a raggiungere grandi livelli, e diventa il perno fondamentale della nostra Atalanta. Suo il tocco che avvia l’azione del vantaggio. Sostituito negli ultimi minuti da PASALIC (S.V), entra giusto in tempo per festeggiare con i compagni la gioia del raddoppio.

GASPERINI 7= Il mister decide di far entrare Zapata, e le cose ancora una volta cambiano. Anche all’Olimpico è stato capace di far vedere come i suoi ragazzi sanno giocare a calcio.

by Scarpellini Federica